Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio – Carosonando (2013) [e-Onkyo FLAC 24bit/96kHz]

Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio – Carosonando (2013) 
FLAC (tracks) 24 bit/96 kHz | Time – 01:06:05 minutes | 1,41 GB  | Genre: Jazz
Studio Master, Official Digital Download  | Source: e-Onkyo | Front Cover | © Alfa Music
Recorded at AlfaMusic Studio, Roma, Italy by Alessandro Guardia

Nando Citarella dialoga sin dal titolo del lavoro con Renato Carosone: la scomposizione proposta sulla copertina mette in evidenza l’aspetto dell’omaggio reso dal cantante e percussionista al pianista. Un dialogo fatto di scrittura e interpretazione, di ironia, jazz, melodia e spirito mediterraneo: gli ingredienti delle composizioni e dei cavalli di battaglia di Carosone, antichi e moderni, ancestrali e radicati nella vitalità napoletana e allo stesso tempo mobili e innovativi, sono i medesimi utilizzati da Citarella nel disporre la scaletta e nello sceglie un ensemble che privilegia fiati, fisarmoniche e percussioni per creare il tessuto sonoro per accompagnare le voci.
Napoli al centro del Mediterraneo e delle sue rotte musicali. Nella rivisitazione convergono suoni ed espressioni dall’Africa e dai Balcani, dalla Spagna e dal Medio Oriente, dalle diaspore ebraiche e, naturalmente, dal folklore dell’Italia meridionale. E se Carosone aveva usato i ritmi arrivati con i soldati americani dopo il secondo conflitto mondiale per sostenere la propria musica e per trovare lo spazio per il virtuosismo e la verve della sua band, Citarella utilizza jazz, influenze etniche e, in qualche caso, riflessi classicheggianti per riprendere senza snaturare lo spirito di quegli stessi brani: è un ragionamento sull’attualità di Carosone e sulla forza delle sue canzoni, sulla possibilità di poter intervenire sul loro tessuto per inserire nuovi elementi legati alla nostra attualità e, al contempo, la possibilità di rispettare senza costrizioni o pressioni quanto già presente in quel disegno.
La scelta di inserire brevi introduzioni alle tracce, l’esecuzione di alcuni originali, il gusto per le citazioni, l’alternanza della voce maschile e femminile, la costruzione del gruppo offre anche una dimensione teatrale al progetto: lungo le quattordici tacce del disco si sviluppa un potenziale musical sulla vicenda e sulla figura artistica di Carosone condotto con mano matura ed equilibrio.
La musica di Carosone ha costituito un punto di partenza fertile per molte esperienze. Citarella, insieme a Pietro Cernuto che ha curato gli arrangiamenti, ne coglie gli spunti con attenzione: nel corso di Carosonando si avverte la consapevolezza di quanto sia ricco e generoso il materiale, di come sia in grado di accogliere interventi di varia natura purché operati con la giusta mira, e di come infine siano portatori di una sostanza ancora in grado di rappresentare o, meglio, di offrirsi come veicolo espressivo ancora oggi, diversi decenni dopo le prime apparizioni. E, in questo senso, torniamo al concetto di dialogo di cui si diceva in apertura: arrangiamenti, orchestrazioni, nuove composizioni, sonorità originali e sonorità “aggiunte” inserite dalla formazione servono per giocare di sponda con il mondo di Carosone, per guardare costantemente alla matrice di partenza per non dimenticarne il valore e per accostare, con audace garbo se si passa l’ossimoro il proprio punto di vista, come dimostra la presentazione finale del gruppo in Cantanapoli, dove viene usata con affetto e ironia la formula coniata da Gegé Di Giacomo per introdurre i brani.

Tracklist:
1 Bellu Guaglione / ‘o Sarracino 5:52
2 Pasqualino Palla Palla / Pasqualino Marajà 3:48
3 Preludio A Mare / Maruzzella 4:12
4 Filangieri 5:15
5 Pe Tuledo / Giuvanne Cu A Chitarra 6:23
6 Calipso A Fil Di Voce / Piccolissima Serenata 3:57
7 Piccolino 2:58
8 A Nord Del Garigliano 5:12
9 E Arrivat’o Pazzariello / Caravan Petrol 5:34
10 Palazziello 5:56
11 Pizzitango 5:59
12 Museca 4:03
13 Occhei Napulità / Tu Vuo Fa L’americano 5:28
14 Cantanapoli 2:00

Personnel:
Nando Citarella: voce naturale (tenore), tammorre, tamburelli, marranzano
Pietro Cernuto: zampogna, friscaletto, tamburello, marranzano, voce
Gabriella Aiello: voce naturale (mezzo soprano) castagnette
Alessandro Patti: basso elettrico
Marco Pistone: basso elettrico
Gianni Di Carlo: batteria
Fabrizio Mannino: fisarmonica, clarinetto, pianoforte
Davide Eusebi: percussioni, effetti
Skatò Saxophone Quartet:
Pierluigi Pensabene: sax soprano
Francesco Dimotta: sax contralto
Renato Trombì: sax tenore
Antonio Di Padova: sax baritono
Riccardo Tesi: organetto
Paola Crisigiovanni: pianoforte
Alberto D’Alfonso: sax contralto

Download:

mqs.link_NandCitarellaTamburidelVesuviCarsnand2013enky2496.part1.rar
mqs.link_NandCitarellaTamburidelVesuviCarsnand2013enky2496.part2.rar